TOP
Image Alt
Testimoni

Domenica Russo

Domenica Russo

Perché un cammino sui passi di Gesù?

Camminare è una delle prime cose che si impara da piccoli e poi non lo dimentichi più,
quando invece inizi a camminare con Gesù non lo vuoi dimenticare più; ed io questo l’ ho scoperto con pellegrinaggio in Terra Santa.
Fare il cammino ti apre, ti cambia, ti fa vedere tutto quella che prima leggevi ma non riuscivi a rendere così reale, e invece quando sei lì è tutto più chiaro.
Camminare nelle stesse strade dove ha camminato Gesù, dove insegnava ai discepoli e parlava alle genti è stato un’ emozione straordinaria.
Visiti quei luoghi santi e ti rendi conto della magnificenza che vedono i tuoi occhi; leggi il Vangelo e ti immagini il brano proprio lì dove sei, è come se riuscissi a toccare con mano quella verità scritta nelle Sacre Scritture; e questa è la grande potenza della fede.
Siamo partiti da Nazareth dove tutto cominciò anche per Maria, siamo passati per il Monte Tabor, il Lago di Tiberiade, Betlemme ed in fine a Gerusalemme dove non ci aspettava la fine del cammino ma l’ inizio di una testimonianza fatta di conoscenza e consapevolezza, perché ora possiamo dirlo ancora di più a gran voce che il Sepolcro è vuoto!
Il cammino in Terra Santa mi ha fatto rinasce, sono partita con la sensazione che mi mancasse qualcosa e sono tornata con la voglia di condividere tutto quello che il Signore mi ha donato!
Invito ognuno di voi a fare questo pellegrinaggio e di avere ogni giorno un cuore disponibile all’ amore di Dio!
You don't have permission to register