TOP
Image Alt
Testimoni

Chiara Fornari

Chiara Fornari

Perché un cammino sui passi di Gesù?

Portare solo lo stretto necessario, pesare ogni singolo oggetto per cercare di scegliere il più leggero e accorgersi durante il cammino che puoi fare a meno di tante altre cose che alla partenza ti sembravano essenziali. Così, dopo qualche giorno che cammini ti ritrovi a lasciarti alle spalle tutto il superfluo, e non parlo solo delle cose materiali, ma anche di tutti i dubbi , le incertezze, le delusioni, le paure che ti porti dietro e ti accorgi di quanto, anche queste, ti appesantissero il cammino come pietre nello zaino. Guardando l’alba nel deserto, ho lasciato i miei sassi e mi sono ritrovata a pensare “Grazie, perchè ogni giorno mi regali un’alba nuova”. Per me è questo il cammino: vivere in ogni momento l’attimo presente, accettando le difficoltà di ogni giorno e lasciandosi stupire dai doni che quotidianamente riceviamo, come quando non hai più forze e ti ritrovi davanti una distesa di alberi di mango o come quando un estraneo ti apre la porta di casa e ti accoglie come se fossi suo figlio.

You don't have permission to register